Megatrend: Blockchain 2021

La Blockchain

La blockchain è una delle invenzioni più interessanti degli ultimi anni e lo sviluppo delle criptovalute è solo uno degli esempi di possibili sviluppi. Possiamo domandarci se investire nella blockchain equivale a investire nel Bitcoin o in altre criptovalute. Esistono alcuni ETF che permettono di investire in società che utilizzano o sviluppano tecnologia blockchain o che si occupano di minare (estrarre, creare) cryptovalute.

La tecnologia blockchain è un termine generico che comprende una serie di strumenti, metodi e processi per la registrazione elettronica tra vari partecipanti. Le “catene a blocchi” sono reti composte da diverse entità che collettivamente conservano e aggiornano un insieme condiviso di dati registrati.
Il potere della tecnologia blockchain risiede nel fatto che, attraverso una combinazione di crittografia e algoritmi, il sistema permette a tutti i partecipanti di concordare sulla validità e sull’ordine di dati registrati condivisi senza doversi rivolgere a un’autorità centrale per la riconciliazione.

Investire nella Blockchain con gli ETF

Su Borsa Italiana esistono 2 ETF tematici sulla blockchain, entrambi sono ad accumulazione e presentano un TER dello 0,65%:

  • First Trust Indxx Innovative Transaction & Process UCITS ETF Acc (BLOK:IE00BF5DXP42)
  • Invesco Elwood Global Blockchain UCITS ETF (BCHN:IE00BGBN6P67)

Sebbene sembrino molto simili dal marzo 2020 l’Invesco a superato il First trust in maniera notevole, la spiegazione è da cercarsi nella loro composizione.

First trust Indxx Innovative Transaction & Process

Quotato dal 2018 replica l’indice Indxx Blockchain, formato da 100 società quotate in tutto il mondo che stanno attivamente utilizzando, investendo e sviluppando tecnologia blockchain.

MICRON TECHNOLOGY INC1.62%
INFOSYS LTD1.60%
TATA CONSULTANCY SVCS LTD1.58%
FUJITSU LTD ORD1.56%
ORACLE CORP1.54%
BAIDU INC – SPON ADR1.52%
COGNIZANT TECHNOLOGY SOLUTIONS CORP1.52%
ALIBABA GROUP HOLDING-SP ADR1.50%
NVIDIA CORP1.50%
INTEL CORP1.49%
TAIWAN SEMICONDUCTOR-SP ADR1.49%
Primi 10 componenti First trust Indxx

Invesco Elwood Global Blockchain

Quotato dal 2019 il fondo offre un’esposizione alle società globali dei mercati sviluppati ed emergenti che partecipano o hanno il potenziale per partecipare all’ecosistema blockchain.
L’indice di riferimento è calcolato e distribuito da Solactive AG per Elwood Asset Management. Mi piace considerare l’ETF come un fondo attivo, visto che replica si un indice, ma Elwood, che è una società di investimenti specializzata negli asset digitali, decide i componenti dell’indice ed é quindi in sostanza il “gestore” dell’ETF. Questa gestione “attiva” si rispecchia anche nel TER dello strumento pari al 0,65%.

I principali componenti dell’Invesco Elwood Global Blockchain UCITS ETF Acc :

Nomepesoperformance 2020-ytd
TSMC5.0%33.3%
GMO Internet4.1%51.8%
Monex  4.1%  -10.9%
Kakao 4.1%116.7%
CME   4.1%-16.5%
Global Unichip  4.1%26.3%
Plus 5002.7%37.8%
IG Group  2.7%6.6%
Samsung 2.7%1.9%
Square  2.7%107.6%
Componenti Invesco Elwood Global Blockchain – Luglio 2020 – in USD

Dividiamo in gruppi alcune delle principali partecipazioni dell’Invesco Elwood Global Blockchain. Alcune di queste aziende erano state presentate nell’articolo investire indirettamente sul Bitcoin.

Miners

Miners sono gli estrattori delle criptovalute, operazione che si effettua attraverso la risoluzione di algoritmi utilizzando hardware specifico. Si trovavano soprattutto in Cina prima di essere banditi del governo, oltre che in USA e Russia. Dopo le decisioni del governo cinese molti miners si stanno riposizionando in altri paesi che presentano condizioni più favorevoli per la loro operatività.

  • HIVE Blockchain Technologies Ltd. opera come società di mining di criptovalute in Canada, Svezia e Islanda. È coinvolto nell’estrazione e nella vendita di valute digitali, come Ethereum, Ethereum Classic e Bitcoin. Quotato in Canada
  • Bitfarms mina criptovalute in Nord America. Gestisce cinque server farm che estraggono varie criptovalute. L’azienda è stata fondata nel 2017 e ha sede a Toronto, in Canada.

Attrezzature per Mining

Le aziende che si occupano di attrezzature per il mining sono aziende che producono chip e/o componenti per le schede utilizzate per minare (estrarre) le criptovalute.

  • Canaan Inc. si impegna nella ricerca, progettazione e vendita di prodotti per sistemi finali di circuiti integrati e integrando i propri prodotti in attrezzature per l’estrazione di bitcoin. L’azienda è stata fondata nel 2013 e ha sede a Hangzhou, Repubblica Popolare Cinese.
  • Taiwan Semiconductor Manufacturing Company produce e vende circuiti integrati e semiconduttori. E’ stata fondata nel 1987 e ha sede a HsinChu, Taiwan.
  • Global Unichip offre servizi di progettazione, produzione e test per prodotti ASIC (circuito integrato creato appositamente per risolvere un’applicazione di calcolo), ha sede a Hsinchu, Taiwan.

Pagamenti e crypto-asset exchange

Alcuni intermediari consentono l’investimento in criptovalute affiancate all’investimento in asset tradizionali.

  • Monex Group fornisce servizi di intermediazione online al dettaglio a singoli investitori e aziende in Giappone, Stati Uniti e Asia-Pacifico. Offre forex internazionale, gestione patrimoniale, robo-advisory e offre servizi di pagamento con Bitcoin. Monex Group, Inc. è stata fondata nel 1999 e ha sede a Tokyo, Giappone.
  • Bitcoin Group SE opera nelle attività in criptovalute e blockchain in tutto il mondo. La società gestisce una piattaforma di trading per Bitcoin. Fornisce inoltre servizi finanziari. Bitcoin Group SE ha sede a Herford, in Germania.
  • Silvergate fornisce prodotti e servizi bancari a clienti privati ​​e aziendali negli Stati Uniti e a livello internazionale. L’azienda fornisce anche servizi di gestione della liquidità per le attività legate alla valuta digitale. L’azienda è stata fondata nel 1988 e ha sede in California.
  • GMO Internet, Inc. offre servizi di infrastruttura Internet, sistemi di pagamenti e supporto e-commerce, Si occupa inoltre di commercio di criptovalute e attività di mining, ha sede a Tokyo.

Aziende che investono in Bitcoin

Esiste infine un gruppo di aziende il cui core business non è sostanzialmente legato alla blockchain ma che hanno utilizzato la propria liquidità per investire in Bitcoin. Le più famose sono:

  • MicroStrategy è la è la più grande società indipendente di business intelligence quotata in borsa.
  • Tesla ha un rapporto controverso con il Bitcoin, annunciando prima la possibilità di acquistare auto con la criptovaluta, in seguito negare la possibilità accusando il sistema di essere troppo inquinante.

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e riceverai le notifiche per i nuovi articoli (di solito 1 – 2 a settimana):


Le differenze tra i 2 etf

Come fatto notare nel precedente articolo sull’investimento sulla Blockchain tramite etf, la concentrazione di partecipazioni nell’Invesco, con esposizioni importanti a aziende che forniscono l’hardware relativo al mining come TSMC (TAIWAN SEMICONDUCTOR) e la scelta di esporsi a certi settori come mining e fintech( kakao, square) è stata premiante in questo ultimo periodo.

In questo approfondimento guarderò principalmente all’Invesco Elwood Global Blockchain UCITS ETF a partire da luglio 2020 (per il periodo precedente potete vedere l’articolo dell’anno scorso linkato in alto).

Confronterò quindi i seguenti ETF (tra parentesi Ticker e ISIN):

  • Invesco EQQQ Nasdaq-100 UCITS ETF (EQQQ: IE0032077012)
  • iShares Core MSCI World UCITS ETF USD (Acc) (SWDA: IE00B4L5Y983)
  • Invesco Elwood Global Blockchain UCITS ETF A (BCHN:IE00BGBN6P67)
  • HAN-GINS Tech Megatrend Equal Weight UCITS ETF (ITEK: IE00BDDRF700)

Considererò inoltre l’andamento del cambio BTC-USD (investibile anche attraverso ETP) ricalcolato sui giorni di borsa aperta.

Performance

Performance:
Invesco EQQQ Nasdaq-100 UCITS ETF (EQQQ: IE0032077012)
iShares Core MSCI World UCITS ETF USD (Acc) (SWDA: IE00B4L5Y983)
Invesco Elwood Global Blockchain UCITS ETF A (BCHN:IE00BGBN6P67)
HAN-GINS Tech Megatrend Equal Weight UCITS ETF (ITEK: IE00BDDRF700)

Guardiamo per prima cosa l’andamento dei 4 ETF, in cui notiamo come il’Invesco Elwood Global Blockchain superi come performance sia l’indice Nasdaq che l’HAN-GINS Tech Megatrend Equal Weight.

Investimento fattoriale

Si può notare come l’investimento in aziende legate alla blockchain sia da riferirsi anche alla esposizione a certi fattori d’investimento quali il Momenum e il Size. I costituenti dell’ETF rappresentano in parte società tecnologiche emergenti, che scambiano a valutazioni costose e sono caratterizzate da alta volatilità, il che si riflette in un’esposizione negativa ai fattori Value, Quality e Low Volatility.

Correlazione

L’anno scorso scrivevo : “L’Invesco Elwood Global Blockchain si è comportato in modo simile sia al Nasdaq che al First trust Indxx Innovative Transaction & Process fino all’inizio dell’anno, per poi sovraperformare entrambi da aprile, ciò potrebbe essere anche dato da un cambio nella composizione dell’ETF“. La ragione invece era probabilmente da cercarsi nel periodo di grazia dei titoli tech-tematici.

L’Invesco Elwood Global Blockchain ha una notevole correlazione con il HAN-GINS Tech Megatrend Equal Weight UCITS ETF. Non c’è da stupirsi pensando che anche il prodotto HAN-GINS punta sulla tecnologia blockchain, ma non è solo questo.

Correlazione: Invesco EQQQ Nasdaq-100 UCITS ETF (EQQQ: IE0032077012)
iShares Core MSCI World UCITS ETF USD (Acc) (SWDA: IE00B4L5Y983)
Invesco Elwood Global Blockchain UCITS ETF A (BCHN:IE00BGBN6P67)
HAN-GINS Tech Megatrend Equal Weight UCITS ETF (ITEK: IE00BDDRF700)

Vediamo nel grafico sottostante con la correlazione a finestra mobile a 66 periodi sia generalmente più alta tra i due ETF (linea gialla) che tra l’Invesco Elwood Global Blockchain e il Bitcoin (nero).

Generalmente facciamo affidamento solo all’analisi sui rendimenti ma aggiungo questo grafico dei prezzi del Invesco Elwood Global Blockchain rispetto al Bitcoin per avere un’idea di come si muova l’etf rispetto alle quotazioni della ciptovaluta. Possiamo notare come la relazione tra i prezzi si faccia più definita a partire dai 15-20.000 $.

Rischio e Rendimento

Vediamo come da Luglio 2020 ci siano state diverse correzioni di ampiezza diversa ma che ci confermano la volatilità di alcuni strumenti.

Rischio e rendimento: Invesco EQQQ Nasdaq-100 UCITS ETF (EQQQ: IE0032077012)
iShares Core MSCI World UCITS ETF USD (Acc) (SWDA: IE00B4L5Y983)
Invesco Elwood Global Blockchain UCITS ETF A (BCHN:IE00BGBN6P67)
HAN-GINS Tech Megatrend Equal Weight UCITS ETF (ITEK: IE00BDDRF700)

Concludendo con il grafico del rischio (volatilità) e rendimento calcolato su base annua e possiamo semplificare dicendo che l’Invesco Elwood Global Blockchain mostra una volatilità (nel periodo) circa 2 volte l’Invesco EQQQ Nasdaq-100 UCITS ETF e 1.5 volte l’HAN-GINS Tech Megatrend Equal Weight UCITS ETF ed è a sua volatile 0.4 volte il cambio BTC-USD. Si conferma uno dei migliori prodotti per investire indirettamente nel Bitcoin, ma non va considerato come una mera replica dell’investimento in Bitcoin, sia come andamento sia a livello di volatilità.

Questo articolo fa parte di una serie sull’investimento nei megatrend.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...