Bitcoin : gli ultimi 12 mesi

Ha senso il Bitcoin come asset in un portafoglio? Dovrebbe essere un asset a sé, oppure assimilato alle azioni o invece come riserva di valore tipo oro?

In questa analisi non voglio analizzare i pro e i contro dell’investimento in cryptovalute e in particolare nel Bitcoin, ma guardare il recente andamento della crypto valuta di riferimento rispetto a alcuni asset classici, il cui comportamento durante la recente crisi erano stati analizzati qui a aprile.

Vediamo quindi il comportamento del Bitcoin negli ultimi 12 mesi rispetto a :

  • Oro ( Wisdomtree Physical Gold Ucits Etf )
  • S&P500 ( Spdr S&P 500 Ucits Etf )
  • Titoli di stato americani con durata 10+ anni ( Lyxor Core Us Treasury 10+ Ucits Etf ).

Vediamo prima la correlazione rolling dal 2015 per analizzare il comportamento di medio periodo della criptovaluta .

Correlazione Bitcoin S&P500

La correlazione con l’azionario americano a 90 giorni è sempre compresa tra 0 e 0.5.

Notare l’aumento di correlazione in corrispondenza del crollo di marzo 2020

Correlazione Bitcoin e ORO

Con l’oro abbiamo una correlazione tra 0 e 0.5 con un aumento nel marzo 2020 come per l’S&P500

Correlazione Bitcoin e Treasury

Con i titoli di stato USA a lunga scadenza la correlazione è quasi sempre molto vicina a 0 con momenti in cui è anche negativa.

Ora guardiamo la correlazione media negli ultimi 12 mesi.

Correlazione tra asset
Correlazione a 12 mesi

Abbiamo una conferma di quello che abbiamo visto con la correlazione rolling anche se la significatività tra Bitcoin e Treasury non èsignificativa.

Andamento Bitcoin ultimi 12 mesi

Vediamo come a marzo il Bitcoin non si sia comportato da porto sicuro (anzi) ma abbia recuperato in breve tempo il pesante drawdown e come in realtà adesso abbia recuperato i livelli dell’estate 2019.

Grafico Rischio/Rendimento

In questi 12 mesi il rendimento del Bitcoin è stato importante come notevoli sono state le correzioni tra agosto e dicembre 2019 e a marzo 2020, comportamento ben evidenziato dal grafico Rischio/Rendimento, a conferma che è difficilmente assimilabile a una componente di portafoglio difensiva ( come Gold e T-bond) ma potrebbe avere senso come componente aggressiva residuale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...