ETF Reit Europa : performance e dividendi

Abbiamo visto la composizione dell’iShares European Property Yield UCITS ETF (IPRP:IE00B0M63284),che è un ETF sui REIT europei che presentano un certo rendimento da dividendo. Analizziamo ora la sua performance rispetto ai suoi primi 5 componenti (alla fine di maggio 2020):

  1. VONOVIA SE (Vonovia): La principale società immobiliare residenziale in Germania.
  2. DEUTSCHE WOHNEN (DW): Possiede un portafoglio di alloggi in Germania.
  3. LEG IMMOBILIEN (LEG): società attiva nel residenziale tedesco.
  4. SWISS PRIME SITE (SPSN) : REIT svizzero con proprietà nel paese elvetico, uffici (43%), retail (29%) ma anche cinema ristoranti e parcheggi.
  5. UNIBAIL-RODAMCO-WESTFIELD (URW), gruppo franco-olandese, l’86% del portafoglio è dato da Centri Commerciali.
Performance relativa Vonovia su Unibail

La performance del residenziale di Vonovia sui centri commerciali di Unibail è diventata stellare nell’ultimo periodo. Ciò ha portato ad avere un D/Y del 2,86% per il gruppo tedesco e del 9,5% per quello franco-olandese, mente l’IPRP nel complesso ha un D/Y del 3,4%. Da notare che l’indice seleziona titoli azionari con un rendimento da dividendi previsto pari o superiore al 2%.

Confronto tra IPRP e i suoi primi 5 componenti

Vediamo come i 3 componenti del residenziale tedesco abbiano sovraperformato l’ETF e come URW sia molto in crisi già prima del Covid col suo portafoglio di centri commerciali.

Confronto tra IPRP e i suoi primi 5 componenti 2020

Vediamo il rapporto rischio e rendimento di IPRP e dei componenti:

Rischio-rendimento componenti IPRP

URW si fa notare data la sua performance negativa e SPSN per la sua bassa volatilità relativa, ovvio ottimo rendimento per Vonovia.


Nell’ETF Vonovia ha un peso vicino al 20% e DW il 10%, gli altri seguono con circa il 5%. Creiamo ora un portafoglio equipesato dei 5 componenti, ribilanciato annualmente:

Confronto portfolio equipesato e ETF

Anche sovrappesando URW e SPSN e sottopesando Vonovia la performance del portafoglio sarebbe stata ex-post superiore a quella dell’European Property Yield. Sarà cosi anche nel futuro? Ricordo che l’indice seleziona REIT con dividendi previsti pari o superiore al 2% e già adesso DEUTSCHE WOHNEN, che pesa circa il 10%, ha un dividendo previsto del 2,16%.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...